3442 Post in 628 Topic - da 109 Utenti

* Piano Addestrativo

* Procedure Operative Standard

Piano Addestrativo - Intro

Piano addestrativo individuale


Obiettivo

Il Piano Addestrativo dei Drunken Reapers ha come obiettivo il fatto di permettere ad un utente iscritto alla comunità di gioco online Drunken Reapers, che abbia interesse nella simulazione di volo con Falcon BMS, di raggiungere una completa padronanza dei sistemi del velivolo e delle tattiche e tecniche di combattimento, al fine di ottenere una soddisfacente esperienza di volo multiplayer online per sé e per gli altri utenti.
A seconda della disponibilità, dell’interesse e dell’attitudine dell’utente è possibile raggiungere diversi livelli di preparazione, i quali danno accesso a differenti attività di gioco multiplayer. La maggior parte di queste attività richiederanno un impegno e uno studio minimo che permetta di raggiungere rapidamente un livello di esperienza sufficiente alla condotta autonoma del velivolo in un ambiente online. L’utente più interessato ed avente maggiore disponibilità di tempo e mezzi, invece potrà affrontare un percorso addestrativo più completo ed impegnativo, che gli permetterà di raggiungere livelli di simulazione elevati.
L’utente, che all’atto dell’iscrizione al gruppo DR può avere un livello di preparazione variabile (da zero a esperto), ha la possibilità di affrontare un percorso addestrativo modulare che gli permetta di affrontare solo gli aspetti in cui dimostra maggiore carenza di preparazione.
L’esito del percorso formativo individuale è l’ottenimento della certificazione Combat Ready tramite il superamento di esami rappresentati da missioni offline, online, quiz e colloqui. Il superamento di questi esami, ed in generale la dimostrazione di aver acquisito le competenze richieste nei moduli addestrativi, è coronato dall’ottenimento della certificazione Combat Ready, che permette all’utente di accedere ad attività altrimenti impedite.

Impostazioni Generali

L’utente appena iscritto deve essere valutato da un Istruttore Pilota al fine da determinarne il livello di competenza: tale valutazione si compone di un colloquio informativo (durante il quale si interroga su: esperienza di volo, hardware a disposizione, installazione di Falcon, tempo a disposizione, interesse, obiettivi), e di una valutazione in volo. A tale scopo, l’Istruttore può decidere di effettuare uno o più voli online riservati di prova con l’utente, oppure, se lo ritiene opportuno, può invitare il nuovo utente ad una sessione di volo ufficiale, alle seguenti condizioni:
  • la sessione di volo ufficiale è identificata come “Interna”;
  • l’utente deve volare come wingman dell’IP;
  • l’utente può partecipare ad un massimo di 2 sessioni online ufficiali, dopodiché deve affrontare l’iter addestrativo o gli esami di certificazione come indicato di seguito;
  • la partecipazione dell’utente non deve ritardare o ostacolare l’esperienza di volo degli altri utenti a causa di problemi tecnici evitabili (quali impostazioni del simulatore, hotas, teamspeak, ivc, ecc…), o un livello di esperienza gravemente insufficiente (come il non sapere neanche decollare o seguire un piano di volo a grandi linee): è responsabilità dell’IP verificare questi aspetti e deliberare sulla partecipazione o meno dell’utente.
La partecipazione a queste sessioni di volo ha come scopo la valutazione delle competenze dell’utente da parte dell’IP, la presentazione e conoscenza dell’utente da parte della comunità di volo e un “assaggio” per l’utente dell’esperienza online “ufficiale”. A seguito di questa valutazione, se le informazioni ottenute sono sufficienti a trarne risultati, l’IP suggerisce l’iter addestrativo necessario per il pilota cadetto, definito a partire dai seguenti livelli di preparazione iniziale:
  • Livello 0: il pilota dimostra nessuna conoscenza del simulatore o del volo in generale;
  • Livello 1: il pilota dimostra qualche competenza basica del simulatore o del volo in generale, ma ha gravi lacune a livello tecnico e teorico, oltreché delle procedure di volo e simulazione online; non è in grado di condurre in autonomia il velivolo in una sessione di volo ufficiale neanche in una specialità;
  • Livello 2: il pilota dimostra discrete competenze generali del simulatore, con lacune limitate, in particolare legate al volo online, ma è in grado di condurre il velivolo in autonomia in una missione online, seppur con limitazioni sulla specialità. Corrisponde ad ottenere la certificazione di Limited Combat Readiness (LCR);
  • Livello 3: il pilota ha ottime conoscenze del simulatore, ed è autonomo nella condotta del velivolo e nell’impiego di tutti i sistemi e armamenti, dimostrando una buona competenza in almeno una specialità e anche solo sufficienti in altre specialità, ma è in grado di partecipare a pressoché tutte le sessioni di volo online ufficiali.
A seconda del livello assegnato e delle lacune evidenziate, l’IP stende un programma di addestramento da consegnare all’allievo indicante i moduli addestrativi da affrontare e i tempi di verifica. L’IP affiancherà l’allievo durante tutto l’iter addestrativo assegnato e lo aiuterà a superare eventuali difficoltà, oltreché a valutarne l’avanzamento.
Il culmine dell’iter addestrativo è certificato dal superamento di esami offline e online con l’ottenimento delle rispettive certificazioni.


L’allievo deve affrontare individualmente i moduli addestrativi esercitandosi autonomamente offline o in compagnia di altri piloti online, a discrezione degli utenti, potendo usufruire della disponibilità dell’IP assegnato per chiarire argomenti in studio e per provare tecniche online. Durante le sessioni online di gruppo cui parteciperà l’allievo, nel limite del possibile egli sarà affiancato come wingman del rispettivo IP.
Resta chiaro che l’iter addestrativo, di base, deve essere affrontato autonomamente dall’allievo e l’istruttore può dare disponibilità a fare spiegazioni online a sua discrezione. D’altronde è sottinteso che assumendo il ruolo di IP, il pilota deve rendersi quanto più disponibile ad assistere il proprio allievo nelle modalità più congeniali ai due.

Iter addestrativo completo

L’iter addestrativo si compone di moduli a loro volta suddivisi in argomenti comprensivi di parte teorica e/o parte pratica. Ogni argomento è identificato da un numero. Alcuni moduli prevedono l’esecuzione di un esame (o checkride) offline e/o online. Non è strettamente necessario completare i moduli in sequenza, sebbene, a seconda delle competenze del pilota, sia altamente consigliato; l’Istruttore ha l’ultima parola in merito. In ogni caso, gli esami che portano alla certificazione Combat Ready devono essere superati in sequenza.

I moduli sono i seguenti:


Gli esami sono indicati con i codici 900


L'elenco completo dei moduli è presentato al seguente Link.
Ad ogni modulo e relativo argomento sono associate delle pagine della documentazione addestrativa a disposizione per lo studio dell'allievo in formato di pagine internet, pdf e video, oltre che delle missioni (Tactical Engagement) da svolgere offline. Un buon punto di partenza è volare e padroneggiare le missioni addestrative incluse in Falcon BMS. Laddove la documentazione e il materiale addestrativo dovesse essere insufficiente o incompleto, sarà compito dell'Istruttore Pilota a colmare eventuali lacune.
Ogni modulo prevede la compilazione di un quiz di autovalutazione visionabile dall'allievo e dagli Istruttori Piloti, che se ne serviranno per fare la valutazione complessiva dell'avanzamento nell'iter addestrativo. I quiz e i metodi di valutazione sono per il momento in fase di elaborazione.
Al superamento dell'esame finale per la Full Combat Readiness, l'utente ha accesso a tutte le attività ufficiali organizzate dai DR (interne ed esterne) e l'assegnazione della relativa mostrina.

Limited Combat Readiness

La certificazione Limited Combat Readiness (LCR) è la certificazione minima che un utente deve ottenere per poter volare online nelle missioni ufficiali, senza necessariamente avere soddisfatto i requisiti del piano di addestramento. La LCR può essere ottenuta in qualsiasi momento, anche durante lo sviluppo del piano addestrativo, nel momento in cui essa è assegnata da un IP a seguito di valutazione online e dimostrazione di aver sviluppato una competenza minima negli argomenti richiesti.
Il superamento dell'esame LCR comporta il pieno accesso alle attività ufficiali dei DR che richiedano come livello minimo la LCR e l'assegnazione della relativa mostrina.
I moduli richiesti per soddisfare la LCR sono elencati di seguito.

  • 001 GEN - Configurazione simulatore - LCR - Impostazioni grafiche
  • 002 GEN - Configurazione HOTAS - LCR - Configurazione HOTAS
  • 003 GEN - Connessione e impostazioni online - LCR - Aprire le porte
  • 004 GEN - Configurazione TeamSpeak - LCR - [WIP] Configurazione Team Speak
  • 005 GEN - IVC - LCR - Utilizzare IVC
  • 006 GEN - DTC management - LCR - Introduzione al DTC
  • 007 GEN - Sito e ATO - LCR - Guida utente alla navigazione
  • 102 AERO - Taxi NWS, Right Eyebrow - LCR - Ramp start descrittiva
  • 103 AERO - T/O HUD, Engine, Hyd - LCR - Decollo
  • 107 AERO - Atterraggio HUD, Str Analogica, Backup ADI - LCR - Atterraggio
  • 108 AERO - T&GO - LCR - Atterraggio->T&GO
  • 110 AERO - Vento laterale (atterraggio) Pannello TRIM - LCR - Atterraggio->Atterraggio con vento laterale
  • 112 AERO - Selective Jettison SMS S-J - LCR - Emergenze->Flameout
  • 113 AERO - Gestione Radio Backup Radio, HOTAS, ICP - LCR - [WIP]
  • 114 GEN - Brevities - LCR - Comunicazioni radio e brevities
  • 201 NAV - Navigazione e timing HUD, HSI, HSD, Orologio e bussola - LCR - Navigazione base
  • 204 NAV - Approccio ILS HSI, TACAN, ICP T-ILS - LCR - ILS
  • 206 NAV - Atterraggio (anche con vento laterale) - LCR - ILS
  • 207 NAV - Volo Notturno NVG - LCR - Volo notturno e bassa quota
  • 208 NAV - Volo BBQ TFR - LCR - Volo notturno e bassa quota
  • 209 NAV - Bullseye bullseye, ICP BE - LCR - Bullseye
  • 301 ADV - FORMAZIONI BASICHE - LCR - Volo in formazione
  • 307 ADV - Datalink ICP DATALINK - LCR - Utilizzo avanzato del Datalink->Impostazioni Datalink
  • 308 ADV - CMDS DTC, ICP CMDS - LCR - CMDS
  • 401 AA BVR - Radar AA FCR AA - RWS, TWS, HUD AA - LCR - FCR A-A
  • 402 AA BVR - Meccanizzazione Aim-120 SMS AIM120, HOTAS - LCR - Impiego missili->AIM 120 AMRAAM
  • 404 AA BVR - Ingaggio BVR 1 vs 1 - LCR - Ingaggi BVR
  • 405 AA BVR - Ingaggio BVR 2 vs 1 - LCR - [WIP]Ingaggi BVR
  • 406 AA BVR - Ingaggio BVR 2 vs 2 - LCR - [WIP]Ingaggi BVR
  • 407 AA BVR - Ingaggio BVR 1 vs 2 - LCR - [WIP]Ingaggi BVR
  • 408 AA BVR - Datalink AA - gregario + assign ICP D/L, MFD D/L, HOTAS - LCR - [WIP]Utilizzo avanzato del Datalink
  • 409 AA WVR - Radar ACM FCR ACM 20-30-BORE-HMCS, HOTAS - LCR - Combattimento WVR->Avioniche
  • 410 AA WVR - HMCS FCR ACM 20-30-BORE-HMCS - LCR - Avionica A-A->HMCS
  • 411 AA WVR - Meccanizzazione AIM-9 SMS AIM9, Cage/Uncage, HOTAS - LCR - Impiego missili->AIM 9 SIDEWINDER
  • 412 AA WVR - Cannone AA EEGS, LCOS, SNAP - LCR - [WIP]
  • 413 AA WVR - BFM e DFT 1 vs 1 - LCR - Combattimento WVR
  • 414 AA WVR - BFM e DFT 2 vs 1 - LCR - [WIP]Combattimento WVR
  • 415 AA WVR - BFM e DFT 2 vs 2 - LCR - [WIP]Combattimento WVR
  • 900 LCR - ESAME ONLINE LIMITED COMBAT READY - LCR -


Svolgimento dell’addestramento individuale

L’addestramento individuale deve essere svolto autonomamente dall’allievo pilota, secondo il piano assegnatogli dal proprio tutor, attraverso lo studio della documentazione disponibile, la pratica con missioni addestrative offline ed eventualmente la pratica online con il proprio tutor o altri piloti disponibili.
E’ inoltre prevista la realizzazione di seminari didattici online, tenuti da piloti DR (istruttori o no, combat ready o no), che abbiano una fondata conoscenza dell’argomento di cui tratterà il seminario, e che soprattutto diano la loro disponibilità ad organizzare eventi di questo tipo.
Infine, gli istruttori piloti hanno la libertà di strutturare l’addestramento come meglio credono fermo restando i punti precedenti (ovvero che l’addestramento è responsabilità dell’allievo), quindi sono liberi di organizzare poche o tante sessioni online con il proprio allievo, ma non sono tenuti a farlo. Gli IP sono persone che danno il loro tempo e la loro esperienza agli allievi piloti, a volte rinunciando ad altre attività. Pertanto è fondamentale che dalla parte dell’allievo vi sia la riconoscenza e l’educazione dovute manifestate tramite impegno, dedizione ed autonomia. Detto in soldoni: qui stiamo tutti impegnando il nostro tempo libero per un divertimento, nessuno è stipendiato per fare quello che facciamo, quindi nessuno ha il diritto di pretendere alcunché da nessun altro; è importante che vi siano accordi chiari e precisi tra istruttore e allievo, in modo da capire l’interesse, il tempo da dedicare e l’impegno necessario per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Infrastruttura della Scuola Volo

Il Reparto Scuola Volo è una sezione completamente autonoma della comunità dei Drunken Reapers, che lavora in sinergia con il Reparto Operazioni al fine di fornire un'adeguata formazione ai piloti virtuali per migliorare l'esperienza e il divertimento online durante le sessioni organizzate dal RSO.
Il Reparto Scuola Volo è gestito dal Responsabile Scuola Volo (RSV) coadiuvato da un vice (vRSV), che hanno il compito di coordinare i Piloti Istruttori e assieme a loro pianificare l'iter addestrativo, preparare il materiale addestrativo (documenti, missioni, video), addestrare e valutare gli allievi piloti.


[Work In Progress]
Il sito sarà modificato in modo da disporre di una sezione dedicata alla gestione del percorso addestrativo dell'allievo a beneficio dell'allievo stesso e degli Istruttori Piloti.

Questionario di autovalutazione iniziale

Ogni nuovo utente o allievo è tenuto alla compilazione di un questionario di autovalutazione al fine di agevolare l'attività degli IP per la determinazione delle competenze del pilota e la definizione dell'appropriato percorso formativo.
Il questionario è raggiungibile sul sito della Formazione DR. Per accedere al sito è necessario fare richiesta di addestramento scrivendo un messaggio nel forum Scuola Volo. Il questionario è accessibile cliccando qui.


Pagina creata da Mano il 16/02/2016